MET ONE 4500

I contatori di particelle in aria remoti MET ONE serie R4500 offrono dati affidabili e precisi a prezzi accessibili nei sistemi di monitoraggio delle particelle. Un design compatto con opzioni flessibili di dimensionamento, portata e comunicazione rivolte alle esigenze specifiche delle operazioni delle camere bianche nel settore farmaceutico, dei semiconduttori, delle unità disco rigido e dei display a schermo piatto.

Scegli un modello

Tech Docs Part Number Product Name Description Flow Rate Particle Size Analysis Range List Price Buy

Caratteristiche

Facilità di integrazione con qualunque sistema di monitoraggio delle strutture

Il contatore di particelle in aria remoto MET ONE serie R4500 utilizza le comunicazione a impulsi digitali RS-232 o RS-485 Modbus per facilitare l’integrazione nel sistema di monitoraggio delle strutture in uso.

Flessibilità per tutte le applicazioni dei contatori di particelle in aria remoti

La sensibilità di conteggio delle particelle è compresa tra 0,3 um e 0,5 um con portata di 0,1 CFM. L’indicatore di stato a LED integrato lampeggia e imposta un segnale di allarme sul connettore. La configurazione RS-485 residente consente la programmazione di tempo di conteggio, tempo di pausa, livello di allarme, ritardo di allarme e dimensionamento e viene conservata tra i cicli di alimentazione (accensione/spegnimento).

 

Opzioni per un’installazione semplice

La struttura esterna in acciaio inossidabile e di piccole dimensioni è compatibile con la maggior parte degli ambienti di elaborazione. Non è presente alcuna ventola a disturbare il flusso d’aria, e pertanto il contatore di particelle in aria MET ONE serie R4500 può essere posizionato vicino alle aree operative sensibili.

Tabella delle specifiche

Item Specifications Referenced 2088100-21

Technical Documents